Antonio De Lisa- La natura in un mondo disantropizzato dal Covid-19

Il Secolo XIX – 23/03/2020

Nella città vuota e priva di traffico gli animali cercano di riappropriarsi dei propri spazi. E così, come per i delfini nel porto di Cagliari, un piccolo gruppo di minilepri hanno fatto loro un giardinetto in zona Stephenson, a pochi passi dai binari della ferrovia e dalla tangenziale. La notizia, circolata online dal sito green.me, è stata confermata da diversi filmati. Il termine minilepre indica nel linguaggio comune una specie di silvilago importata dal nord America, dove viene chiamata cottontail. Diffuse in tutto il centro-nord d’Italia, le minilepri sono animali molto timidi che, in virtù dell’insolita quiete cittadina, si fanno notare molto più del solito.

di Andrea Lattanzi

Coronavirus, il ritorno degli animali selvatici: delfini nei porti, cigni in città. SkyTg24

A Cagliari un gruppo di delfini si è avvicinato fino al porto (Fotogramma di un video condiviso da Marevivo Onlus)

A Milano, nel Naviglio Grande, sono stati avvistati un cigno e una nutria mentre nuotavano, nei giorni della città deserta



Categorie:W03.01.03- Geografia sociale e culturale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: