Unior- Lingua cinese 1 A-L (2018-19)

DOCENTE: Floriana Castiello
INSEGNAMENTO/ATTIVITÀ: Lingua cinese 1
SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE: L-OR/21

CFU: 8 CFU
PARTIZIONAMENTO: A-L

TEACHING/ACTIVITY: Chinese Language 1
PREREQUISITI: Nessuno

PROPEDEUTICITÀ
Eventuali propedeuticità sono indicate nel Manifesto degli studi

OBIETTIVI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
L’insegnamento intende fornire allo studente una competenza linguistica basilare che permetta la comprensione e la produzione di semplici testi scritti, nonché la comunicazione in attività di routine che richiedono uno scambio di informazioni semplice e diretto su argomenti familiari e abituali.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE APPLICATE
Al completamento del corso lo studente avrà ottenuto una conoscenza del lessico di base e delle strutture grammaticali principali per portare avanti comunicazioni orali e scritte semplici e di argomento familiare. Avrà familiarità con un vocabolario di circa 500 parole.

ULTERIORI RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI

Autonomia di giudizio:
Lo studente dovrà avere la capacità di gestire le competenze acquisite con attitudine critica e autonomia di giudizio, utilizzando le funzioni linguistiche apprese nel contesto appropriato.
Abilità comunicative:
Lo studente riesce a presentarsi e a presentare altre persone, a seguire e fornire indicazioni semplici e a soddisfare bisogni immediati e di vita quotidiana in forma scritta e orale.
Capacità di apprendimento:
Lo studente deve aver sviluppato le competenze necessarie per intraprendere studi successivi con un buon grado di autonomia

METODOLOGIA DI INSEGNAMENTO

Il corso sarà articolato in 48 ore di lezioni frontali, integrate da 120 ore di esercitazioni tenute da collaboratori ed esperti linguistici madrelingua. In aggiunta gli studenti avranno la possibilità di accedere a materiali extra caricati sulla piattaforma e-learning, su cui potranno esercitarsi nelle quattro abilità con l’assistenza di tutor.

PROGRAMMA

1. Dalle origini della scrittura alla formazione della lingua moderna;
2. Le caratteristiche tipologiche della lingua cinese standard e le principali lingue sinitiche;
3. Fonetica: i suoni delle consonanti iniziali e dei segmenti finali di ogni sillaba, la pronuncia dei fonemi e l’uso dei toni nella lingua standard.
4. Scrittura: studio dei radicali e delle regole che presiedono l’ordine dei tratti nella scrittura dei caratteri cinesi; principi formativi dei caratteri; formazione e individuazione delle parole: morfemi liberi e legati; i principali sistemi di trascrizione fonetica e la trascrizione pinyin;
5. La struttura della frase semplice, le parti del discorso, le forme predicative cinesi;
6. Il gruppo nominale e i classificatori,
7. I verbi in serie; i verbi a oggetto interno; i verbi a doppio oggetto; le frasi a perno
8. I costrutti preposizionali;
9. Durata e frequenza dell’azione.
10. Le particelle finali modali;
11. L’azione progressiva.

CONTENTS

1. A brief introduction on the history of Chinese language;
2. Chinese dialects and typological characteristics of standard Chinese;
3. Syllables, articulation of initials and final sounds and the four tones in Chinese putonghua.
4. Radicals and stroke order; characters classification; word formation; phonetic transcription systems and pinyin;
5. The simple sentence, parts of speech, verbal predicates;
6. The nominal group and the measure words;
7. Serial verbs; ditransitive constructions; pivotal sentences; separable verbs;
8. Prepositional constructions;
9. The duration and the frequency of an action;
10. Modal particles;
11. The progressive aspect.


TESTI DI RIFERIMENTO/BIBLIOGRAFIA

Abbiati, Magda, Guida alla lingua cinese. Roma, Carocci, 2008.



Masini, Federico et al., Il cinese per gli italiani, corso base, Milano, Hoepli, 2010.



Romagnoli, Chiara – Wang Jing, Grammatica d’uso della lingua cinese, Milano, Hoepli, 2016

romagnoli chiara; jing wang - grammatica d'uso della lingua cinese

Romagnoli, Chiara, Grammatica cinese. Le parole vuote del cinese moderno, Milano, Hoepli, 2012.


MODALITÀ DI ACCERTAMENTO DEL PROFITTO

L’esame si articola in prova: Scritta e orale (prova scritta: dettato, composizione, traduzione, esercizi di grammatica; prova orale: conversazione; lettura, traduzione e analisi di un brano)
Discussione di elaborato progettuale: NO
I quesiti sono: A risposta libera
Lingua in cui si svolge l’esame: italiano e cinese

Il superamento della prova scritta è propedeutico alla prova orale.



Categorie:W02- Lingue e Culture comparate - Unior - 2018-19

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: