Antonio De Lisa- Sinossi delle opere teatrali

Antonio De Lisa- Sinossi delle opere teatrali

 

 


Black Route

Landless“, un gruppo musicale di Sonora, in Texas, viene invitato a tenere un concerto “ambientalista” a Cisco. Il concerto viene organizzato nell’ambito di una campagna tesa a sensibilizzare l’opinione pubblica  sul  crescente stato di inquinamento della regione. Durante il viaggio il furgone che trasporta il gruppo, formato da Thomas (Guitar), Sirin (Keyboard), Frank (Cello), Palm (Percussion), viene fermato per eccesso di velocità  da Mark, un poliziotto arcigno e intollerante, il quale scopre in una perquisizione, volantini ambientalisti che egli ritiene “sospetti”.

Il canale televisivo “Zeta News” comincia a fare una serie di servizi sull’inquinamento del Lake Leon, lanciando l’allarme in tutto il mondo.

In vista del Lake Leon, il gruppo incontra Selma, ambientalista di Cisco, organizzatrice del Concerto “No Pet” (ovvero “No Petrol”), che mette in guardia i musicisti nei confronti di possibili provocazioni, visto che la manifestazione non è gradita da alcuni gruppi locali.

La “Cisparence Corporation”, incaricata della bonifica del Lake Leon, assicura che la situazione del Lake Leon è sotto controllo e presto l’ambiente sarà completamente bonificato, nascondendo verità inquietanti.

Una volta a Cisco la band scopre che George Shultzer, capo della “Comunità dei creazionisti cristiani” di Cisco, ha organizzato una contromanifestazione per impedire il concerto.

Dopo una serie di avvenimenti il concerto si fa, ma viene interrotto da una serie di provocazioni messe in atto dai militanti della Comunità creazionista.

Intanto, cresce l’allarme per l’inquinamento del Lake Leon, che manifesta dei segni allarmanti. Ne parlano le televisioni di tutto il mondo. Durante il viaggio di ritorno il gruppo assiste a un avvenimento eccezionale.

Logo Black Route nuovo


Teatro da camera

(Atti unici e Corti teatrali)

Logo Teatro da camera con titoli

Paura di dormire

La videnda riguarda uno scrittore, Mario Misa, che un tempo ha avuto un ampio successo di pubblico ma che attualmente è in stasi di vendite e a corto di notorietà. Questo stato di cose lo conduce allinsonnia, o meglio: a una vera e propria paura di dormire. Lo psichiatra con cui si consulta parla di “paura di morire”, che può essere interpretata come la paura di uscire di scena, dalla scena letteraria, di essere dimenticato.

La sua editor, Angela, cerca di scuoterlo e di rimotivarlo andanado spesso a trovarlo per condividere con lui ansie e preoccupazioni.

Per poter tornare al successo, Mario si impadronisce di episodi truculenti di cronaca nera. Col ricorso al genere del giallo pensa di reinserirsi nel mainstream letterario.

Una delle rare volte che esce per andare a un incontro dove si sarebbe parlato di lui incappa in una storia movimentata per colpa di un tassista.

Angela lo spinge a descrivere quella scena, che rappresenta la vera realtà, ma Mario resta affezzionato alla storia criminale letta su un giornale.

Nell’ultima scena Angela si accorge che Mario si sta finalmente addormentando, ma in realtà quando lei chiude la porta, lui apre gli occhi e prende un bicchiere d’acqua sul tavolinetto del soggiorno. Non dormirà neanche questa volta.


cropped-logo-promozionale-uno.jpg

© 2000-17 Tutti i diritti riservati  – © Copyright 2000-17 – Rights Reserved


Sede e Contatti – Location and Contacts: Antonio De Lisa
c/o LOST ORPHEUS MULTIMEDIA – Via del Popolo, 127/129

85100 POTENZA (ITALY) (0)39- 097137457 / Cell. 3333878854

Site: www.adelisa.it

E-mail: lostorpheusmedia@gmail.com
Logo Lost Orpheus Multimedia

Deposito opere presso la SIAE

Bollino

Le opere teatrali e musicali di Antonio De Lisa sono depositate presso la SIAE

Sezione Musica

Sezione Teatro – Sezione DOR (Opere Drammatiche e Radiotelevisive)


This work may not be re-sold, distributed, copied or transmitted in any other form without permission of the author.

© Copyright 2000-17 – Rights Reserved

Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.



Categorie:Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: